Progettare la Condivisione

Allineamento Valoriale, Mission di Ruolo, Job description, Valutazione, motivazione e delega

Condividiamo qualcosa quando ce ne sentiamo attratti, in sintonia, stimolati al punto giusto ma non impauriti, … quando c´è il mix giusto ecco sbocciare la condivisione!

Ma allora, come si fa a "Progettare la Condivisione"? Ed a cosa ci serve la condivisione in Azienda? Partiamo da qui: la condivisione è quell´elemento impercettibile che rende ogni nostro Collaboratore un manager di se stesso, una persona che cura i dettagli non perché deve (ciò significa che ogni volta che sa di non essere scoperto, evita di farlo) ma perché li sente suoi: i Clienti non sono "dell´Azienda" ma "suoi", i Colleghi sono i suoi Collaboratori, i risultati sono i "suoi" risultati.

Bello, no? Ti dò una buona notizia: è anche realizzabile... e più velocemente di quanto tu creda. Sei disposto a scommettere con noi?

 

“Il modo che avete di vedere le persone influenzerà il modo che avete di trattarle e il modo in cui le tratterete si ripercuoterà su ciò che diventeranno.” (Peter Drucker)

 

Allineamento valoriale

L´allineamento valoriale è un forte momento di Condivisione che si può fare con i propri Collaboratori. Genera coesione, appartenenza e spirito proattivo.

Allineare i Valori in Azienda significa confrontarsi con le proprie Persone Chiave sulla Carta dei Valori, per riflettere su come tradurli in comportamenti coerenti. Comportamenti che generano una reale distinzione dell´Azienda. Comportamenti che fanno star bene le persone in Azienda. Comportamenti che attirano le persone verso l´Azienda. Comportamenti (e Valori) per i quali possiamo andare orgogliosi...

... e fare quel "quid" in più, che cambia tutta la partita.

Mission di Ruolo

Abbiamo definito l´organizzazione ed ogni posizione in organigramma... descritto le principali mansioni, però i processi non funzionano. Perché? Benvenuti nel mondo reale!

Un vecchio saggio recita: "Quando sai il perché, trovi il come; quando non sai il perché, trovi le scuse". Potrebbe bastare questo per spiegare l´importanza della Mission di Ruolo nell´ambito della posizione organizzativa. La Mission di Ruolo non parla né del cosa, né del come: parla del perché.

E quando una persona conosce il perché, e lo condivide, scatta la responsabilità. E´ la responsabilità che fa funzionare i processi, che fa fare quel passo in più oltre i confini, spesso non sovrapposti, delle mansioni, coprendo i buchi, fino a consegnare la palla al compagno, per l´azione successiva...

... e azione dopo azione, abbiamo fatto goal!

Job description

Perché definire le job description dell´Azienda? Il beneficio principale, grazie alla consapevolezza acquisita dal Collaboratore, è aumentare il senso di responsabilità riguardo ai risultati previsti nella posizione organizzativa.

Avere Collaboratori consapevoli in termini di responsabilità, obiettivi, competenze ed atteggiamenti, li porta ad ottenere i risultati richiesti, a “fare le cose giuste nel modo giusto”. Questo crea soddisfazione e gratificazione sia per l’Azienda che per loro, perché si sentono riconosciuti e valorizzati.

Che significato ha la posizione che ricopro? Che obiettivi devo raggiungere e perché è importante raggiungerli? Quali sono le competenze che mi servono e come posso acquisirle? La risposta a queste domande permette ad ognuno dei tuoi Collaboratori chiave di comprendere chiaramente la propria “missione” in Azienda.

Applicando questo approccio dai un segnale di guidare il cambiamento là dove serve. Mappare le attuali posizioni organizzative e, soprattutto, individuare quelle nuove, ti mette nella condizione di controllare e decidere cosa fare e come farlo anche nella ricerca e selezione delle tue Risorse più preziose: i tuoi Collaboratori.

Valutazione, motivazione e delega

Quando l´Azienda cresce di dimensione la delega corretta è una questione vitale. Perché? Semplice: le cose importanti da fare sono superiori al tempo che ho a disposizione per farle! Pertanto valutare a chi affidarle, motivare le persone a raggiungere il risultato e, infine, delegargliele affinché le facciano con un sufficiente livello di autonomia sono condizioni indispensabili affinché l’Azienda sia competitiva.

Questo approccio, se applicato in modo autentico e tecnicamente corretto, fa emergere il potenziale delle tue Persone che possono, così, fare di più ed in modo diverso. Avere dei Collaboratori che si sentono valorizzati e supportati nel loro sviluppo, attraverso un adeguato processo di valutazione e delega, sprigiona energia emozionale che motiva all’azione, aumenta il senso di appartenenza e tutto improvvisamente sembra realizzabile, anche la Sfida più ambiziosa.

Creare questa condizione ti porta al “ben-essere” oltre che al “ben-fare”: il Valore del tuo investimento è diventato tangibile.