Arte della guerra e Strategia in un mondo liquido: Uomini e Aziende quando la situazione si fa dura: Una giornata con Sebastiano Zanolli

Un sentito ringraziamento va a Sebastiano Zanolli che ci ha fatto passare una giornata ricca di emozioni e insegnamenti validi ed efficaci. Grazie!

 

Sempre più spesso sentiamo dire che il mercato è diventato una "guerra": quale opportunità migliore per capire quali sono le "armi" giuste per vincere?

 

Nel parlare di Arte della Guerra e Strategia Militare è stato fatto riferimento a nomi importanti come quello di Sun Tzu, generale cinese del IV secolo o quello di Carl Von Clausewitz ufficiale prussiano della fine del ‘700 e primo teorico militare occidentale a prendere in esame l´importanza del sentimento bellico, dell´animo del comandante, dei soldati e del popolo.

In tutti e due questi casi ci sono dei materiali e degli scritti che ci illustrano strategie, tattiche, metodi… Come si combatte allora? La domanda vera è...

 

E’ ancora applicabile questo al management moderno?

 

Come si fa applicare qualcosa di così datato al giorno d’oggi?


Pronti?… Iniziamo! :)

 

L´Arte della guerra (Sun Tzu) è un trattato di strategia militare, fu scritto per aiutare gli imperatori a comprendere come vincere senza combattere. Uno dei libri più antichi della storia che parla del pensiero win-win, il cuore della vendita, intesa anche in senso lato, come relazione di interscambio tra persone:

 

‘Una vittoria ottenuta dal Venditore deve essere anche una Vittoria ottenuta dal Cliente’


L’Arte della Guerra fu pensato per aiutare gli imperatori a:

• vincere senza combattere

• vincere se fossero stati obbligati a dare battaglia

Ma ciò che rende questo tema così contemporaneo è che gli stessi concetti possono aiutare i venditori professionisti e tutti coloro che si trovano a dover gestire persone, collaboratori, questo significa:

• vincere prima di ingaggiare una battaglia competitiva

oppure

• vincere quando si combatte con la concorrenza

 

Inoltre dall’antico trattato Zanolli riprende il Concetto di strategia, intesa come la capacità di arrivare ad una visione d´insieme che permetta di prendere le decisioni più corrette.

Le radici di questo concetto risalgono al 500 a.c., all´epoca del cinese Sun Tzu, il quale, nel suo trattato afferma che:

 

Un buon condottiero non dovrebbe mai affrontare una contesa senza prima avere ben chiara la strategia da adottare.’

 

Quindi… la conoscenza delle Strategie e delle Tattiche di vendita può migliorare il business e la vita personale!!

Non solo ma anche… la Leadership, il Coordinamento delle risorse, la Valorizzazione delle persone all’interno dell’azienda…

Zanolli ci ricorda che… le persone rappresentano l’azienda!

Ricordatevi di far crescere i vostri leader nel miglior modo possibile ‘Ingaggiando comandanti abili’ in modo tale da avere il massimo livello di preparazione possibile.

 

Così da creare un piano di marketing strategico! :)

 

Ma come, ti starai chiedendo?

La strategia sta nel comunicare in modo chiaro, comprensibile attraverso messaggi semplici ma significativi, che incentivino le connessioni del team management.

L’importanza sta anche:

-      nella velocità (soprattutto nell’era multimediale)

-      nella preparazione per affrontare al meglio il ‘terreno di scontro’

-      nell’utilizzazione delle avversità per unire il team

ed infine condividere le ricompense del ‘buon combattimento’.

Inoltre Zanolli ci sottolinea che… La sorpresa sbaraglia i nostri concorrenti!!

 

Attraverso la giornata è stato possibile acquisire moltissimi nuovi strumenti e strategie per ‘giocare alla Guerra’ (e vincere)!!

Evidenziando le doti personali e aziendali attraverso momenti di esercizio, dibattito e  confronto.

Studiare l’Arte della Guerra e Strategia Militare è molto interessante perché permette a chi approfondisce l’argomento di acquisire nuove capacità e di passare ad un livello di efficacia ed efficienza superiori, ricordando che:

 

“…conoscere l’altro e se stessi - cento battaglie, senza rischi; non conoscere l’altro, e conoscere se stessi - a volte, vittoria; a volte, sconfitta; non conoscere l’altro, né se stessi - ogni battaglia è un rischio certo”.

[Sun Tzu - L´arte della guerra]

 

Un grazie di cuore a nome di tutto lo Staff di FormTeam!

 

Hai partecipato al corso? Lasciaci un commento :)

Non hai partecipato? Hai delle domande? Curiosità? Sarà per noi un piacere risponderti.



Alessandro Vrech - Managing Director presso Marmi Vrech srl. - Cervignano del Friuli (UD) - www.marmivrech.it, 29/05/2013
Buongiorno, Una bella giornata quella di Sabato, organizzata bene e con qualcuno che per quanto mi riguarda, ha lasciato qualcosa di importante. Come ha ricordato Andrea il lavoro inizia the day after ma il fatto di affrontare il lunedì mattina con nuove energie e molte idee è già di per se un successo. Congratulazione e a presto. Alessandro

Lascia un commento
Nome
E-Mail (non verrà pubblicato)
Sito web
Informativa ai sensi D.LGS 30 giugno 2003 n. 196
Leggi l'informativa

Acconsento al trattamento dei dati personali

Inserire il cod. antispam: